Cos’è l’appalto di ticket per i Consulenti di viaggi online?

Può capitare che un Consulente di viaggi online si ritrovi nella situazione di non poter gestire tutte le richieste dei potenziali clienti.
Le ragioni possono essere molteplici: ad esempio, in una fase di alta stagione, i contatti diventano numerosi e dunque diventa difficile riuscire a seguire tutti i clienti in tempi brevi.

Software consulenti di viaggio

Ci si potrebbe invece ritrovare in un momento della vita in cui eventi personali o professionali non consentono di poter dedicare del tempo in più all'attività di Consulente online di viaggi.
Ancora, potrebbe capitare che - grazie al percorso di formazione intrapreso - si è giunti alla scelta di specializzarsi solo su determinate mete, decidendo così di non voler più lavorare su molte altre destinazioni.
Non ultima, esiste l'ipotesi di un forte riscontro a seguito dell'implementazione di una campagna di web marketing ben studiata, con un conseguente buon picco di richieste da elaborare.

 

Cosa accade dunque nei casi in cui non è possibile gestire tutto il volume di ticket in arrivo?

Grazie agli strumenti messi a disposizione da Evolution Travel si potrà ugualmente guadagnare, pur non dovendo necessariamente seguire la pratica in prima persona.
Ciò è possibile grazie alla cosiddetta procedura degli appalti e grazie all'utilizzo del software proprietario di Evolution Travel.

Accedendo alla piattaforma attraverso l'area personale, infatti, ciascun consulente è in grado di visualizzare le richieste pervenute, sotto forma di ticket.
A questo punto si potrà decidere di appaltare il ticket, "girandolo" ad un collega.
Ad esempio, ricevendo una richiesta per un viaggio alle Maldive, il ticket potrà essere appaltato (quindi passato) al Consulente che è specialista del prodotto Maldive.
A monte si deciderà la percentuale di guadagno che verrà suddivisa tra il Consulente che ha ricevuto primariamente la richiesta e il secondo Consulente al quale è stata girata la pratica.
In questo modo il cliente verrà seguito egregiamente, la gestione della pratica verrà elaborata nei giusti tempi e il guadagno riguarderà entrambi (seppur in misura proporzionale).

 

Non c'è nessun limite alla procedura degli appalti: si può decidere di girare i ticket ogni volta che si vuole, a qualsiasi altro Consulente del network di Evolution Travel.

 

Come si diceva in apertura del post, questo sistema può ad esempio essere molto utile nei casi in cui specifiche campagne di web marketing generano ottimo volumi di richieste.
Si può quindi decidere di passare una parte dei contatti dei potenziali nuovi clienti a Consulenti che stanno invece gestendo poche pratiche, magari poichè all'inizio della loro attività.

Il software messo a disposizione da Evolution Travel permetterà così di effettuare il tutto in maniera molto rapida e inoltre provvederà a calcolare automaticamente le percentuali di guadagno di entrambi i Consulenti.

 

Ai fini pratici, per il cliente non cambierà nulla: elaborerà la sua richiesta e vedrà realizzata la sua pratica di viaggio. Verrà dunque seguito a modo da entrambi gli attori di questo processo, senza alcuna "ripercussione" sul prezzo finale del pacchetto elaborato per lui.

 

Per quanto riguarda i Consulenti di viaggio i risvolti operativi possono essere due:

  1. nel momento in cui Consulente 1 (che ha ricevuto la richiesta da parte del cliente) passa un ticket ad un collega, può decidere se appaltare anche le eventuali successive richieste di quel nominativo sempre a Consulente 2.
    In questo caso, si andrà a stabilire una percentuale di provvigione che verrà così riconosciuta ad entrambi - sempre in questa misura - per le pratiche future.
  2. Consulente 1 può decidere di girare solo il ticket a Consulente 2, senza cedere anche il nominativo del cliente. Questo vuol dire che l'aspirante viaggiatore in futuro tornerà a rivolgersi a Consulente 1.
    In questa seconda situazione, dunque, Consulente 1 potrà decidere se trattare una specifica richiesta, concentrandosi ad esempio su alcune destinazioni o meno. In questo caso, la percentuale di provvigione viene decisa di volta in volta; non sarà perciò fissa come nell'opzione di cui al punto precedente.

 

Naturalmente i consulenti chiamati a poter gestire una pratica altrui, potendo sapere sin da subito qual è la percentuale di guadagno prestabilita, potranno decidere se accettare l'appalto o meno, in tutta libertà.

 

Il sistema dell'appalto dei ticket genera un guadagno per tutti, senza alcun cambiamento per il cliente; anzi, quest'ultimo avrà la certezza che la pratica verrà elaborata nei tempi stabiliti e nel migliore dei modi.

 

I Consulenti di viaggio possono sempre seguire il "flusso" di questi movimenti e possono contare sull'affidabilità e sulla procedura automatizzata per la gestione di guadagni e percentuali, grazie al software proprietario.Dunque, il tutto avviene in piena trasparenza e rapidità.

Se non sei ancora entrato nella grande squadra di Evolution Travel e vuoi ricevere maggiori informazioni, scarica subito la guida per diventare Consulente di viaggi online: è gratis!