Uno stop nell’attività di Consulente di viaggi? L’opinione di Bruno Bottaro di Evolution Travel

Inutile girarci intorno: in qualsiasi attività lavorativa può capitare di avere momenti più duri di altri.
A prescindere dal settore, si possono verificare situazioni che vanno a rallentare e talvolta a frenare il regolare svolgimento delle proprie mansioni.
Non sfuggono a questa problematica i Consulenti di viaggio online che potrebbero confrontarsi, specie all'inizio del percorso, con alcune criticità. Se non affrontate nel giusto modo, queste potrebbero far perdere entusiasmo e giusto slancio per riprendere, invece, correttamente.
I motivi possono essere molti e differenti e dunque adranno compresi nel dettaglio per poterli analizzare e superare.
Ne abbiamo parlato con Bruno Bottaro, Consulente di viaggi online e Tour Operator, in Evolution Travel da 14 anni.
Una figura per così dire storica e dunque di riferimento per il network, forte di un'esperienza lunga e consolidata.
Romano ma ormai umbro di adozione, ha intrapreso l'attività di Consulente sulla base di una grande passione per i viaggi.
Un passato da commerciale nel settore delle attrezzature sportive, tanta voglia di girare il mondo e quindi di avere tempo e disponibilità per farlo spesso: sono state queste le premesse dalle quali è partito.

Bruno Bottaro di Evolution Travel

Oggi, senza timore di essere smentiti, possiamo dire che Bruno ottiene sempre grandi riscontri in termini di vendite e di soddisfazione dei propri clienti; non sempre però è andata così: l'inizio di Bruno Bottaro in Evolution Travel è stato faticoso e un po' "lento".
Con una certa dose di umorismo, sorride e ammette che proprio lui - oggi così centrato e solido nella sua professione - è in realtà partito decisamente con il freno a mano.
Ce lo racconta così: "Quando sono entrato in Evolution Travel non riuscivo ad ottenere risultati soddisfacenti. Nel primo di anno di attività ho concluso ben poco e stavo quasi per mettere da parte questa professione.
Il modello Evolution Travel mi piaceva, soprattutto poichè basato sul concetto della dimensione dell'online. E proprio qui ho commesso il mio errore: pensavo di poter condurre tutto da pc, senza interfacciarmi più di tanto con il cliente finale.
Nella mia idea iniziale, credevo di poter dialogare con il cliente solo via email.
Questo modo di lavorare non mi stava portando alcun beneficio, anzi stavo per mollare.
Questo però l'ho capito soltanto dopo: nel corso di un evento formativo organizzato da Evolution Travel, ho messo a fuoco che avrei dovuto cambiare radicalmente approccio".

 

"Cosa hai fatto in concreto per uscire da questa situazione e migliorarti?"
" Ho accolto e applicato i consigli spiegati durante la seduta di formazione, anzitutto comprendendo quanto in realtà sia importante stabilire un forte contatto con il cliente, grazie alla prima telefonata.
Ho deciso di lavorare molto su questo punto perchè ho capito che il problema nasceva proprio da questo: non davo la giusta attenzione a questo passaggio, relegandolo solo a scambi via mail.
Inoltre ho iniziato a puntare sul rafforzamento dei contatti con le persone che si rivolgevano a me.
Solo a questo punto, in effetti, l'attività ha iniziato a dare i suoi frutti.
Quindi per me all'inizio la formazione è stata davvero risolutiva e assolutamente determinante. Consiglio per questa ragione a tutti di non stancarsi mai di partecipare agli eventi organizzati da Evolution Travel e di attingere alle numerose risorse messe a disposizione anche online, come e-learning e chat 30 minuti, ad esempio".

 

"Credi che ci vogliano delle specifiche doti personali per essere un buon Consulente di viaggi online?"
"Onestamente sì: a mio parere i requisiti fondamentali che occorrono in questa attività sono la costanza, la perseveranza e la pazienza.
Bisogna dare il giusto tempo, il giusto impegno e le giuste energie a questo lavoro, affinchè i risultati possano arrivare.
E' impensabile credere di poter iniziare a lavorare e a guadagnare in poche settimane, senza "spendersi" attivamente in prima persona.
Può capitare di abbattersi, quando gli insuccessi iniziano a pesare. Però è anche vero che, grazie alle sessioni formative e ai consigli di altri Consulenti (alcuni dei quali sono anche formatori), le difficoltà possono essere superate... e io ne sono la prova evidente".
"Nel corso degli anni hai deciso di puntare più in alto: sei diventato Tour Operator per quanto riguarda l'India, il sub continente indiano, le Seychelles e l'Indocina. Decisamente un grande balzo in avanti rispetto al tuo esordio! Pensi che questa possa essere una strada per tutti?"
"Sì e no. Nel mio caso la grande passione per queste terre mi ha condotto in questa direzione: riuscivo a vendere molto bene prodotti dei quali io stesso ero innamorato, oltre che esperto.
Però vorrei far presente soprattutto ai nuovi Consulenti che è sempre bene, inizialmente, vendere di tutto, per una serie di motivazioni.
Principalmente, per imparare proprio a vendere, in senso stretto. Sembrerà banale ma è così: bisogna imparare a farlo, anche se si ha già un passato da commerciale, come nel mio caso.
Inoltre, c'è da considerare che un cliente - quando acquisito - l'anno successivo potrebbe richiedere una meta del tutto differente dalla prima, quella per la quale siamo specializzati.
E' importante quindi riuscire a fornire lo stesso servizio di elevata qualità a prescindere dalla destinazione scelta dal cliente.
Questo può avvenire solo avendo maturato una buona esperienza "generalista" e inoltre potendo contare sulla competenza degli altri specialisti di prodotto del network Evolution Travel.
Per me, dopo qualche anno, diventare Tour Operator è stato un percorso naturale, frutto di una specializzazione personale che, poi, ha saputo emergere nei confronti dei clienti."
"Considerando il tuo percorso nella sua globalità - dagli inizi un po' fiacchi alla gestione di mete in qualità di Tour Operator - quali sono le gratificazioni che questa attività continua a regalarti?"
"La prima gratificazione deriva proprio dal contatto con i miei viaggiatori, soprattutto i cosiddetti "repeaters", cioè i clienti che continuano a rivolgersi di anno in anno a me: le loro impressioni al rientro sono sempre un grande attestato per me.
Poi, per quanto mi riguarda, l'appagamento maggiore a livello personale è il poter contare sulla mia libertà. Per me è irrinunciabile!
Posso svolgere questo lavoro ovunque, in qualsiasi momento della giornata (persino della nottata), senza "timbrare il cartellino". Voglio sentirmi libero nel muovermi e anche nell'agire. E il contesto dinamico di Evolution Travel, con il suo modello e con lo staff attento a proposte e suggerimenti, me lo permette.
Basti pensare che ho chiuso pratiche davvero in posti che per molte persone sarebbero impensabili: in un'occasione, ho elaborato un preventivo e concluso una vendita collegandomi dal Campo Base dell'Everest.
Posso vantarmi anche di aver ricevuto un bonifico ad alta quota, a bordo di un aereo dotato di connessione, e confermato una bella pratica durante questa tratta".

 

"In effetti questi due esempi esprimono fortemente il senso di libertà di cui non potresti fare a meno. Parliamo però anche di aspetti decisamente molto pratici e che interessano sempre tanto i nuovi Consulenti, quanto gli aspiranti tali: quali sono state le gratificazioni economiche?"
"Inutile negarlo: la componente economica ha un ruolo importante nella valutazione di un'attività, di qualsiasi genere.
Nel caso del Consulente di viaggi online, posso affermare che è sempre una conseguenza di quello che si sta facendo, di come ci si sta muovendo e applicando.
E torno al punto di cui ho già parlato: ci vuole il giusto atteggiamento e le tre caratteristiche già citate (pazienza, perseveranza e costanza). Senza questi ingredienti, oltre che all'amore per i viaggi, non si fa tanta strada".

 

Grazie a Bruno Bottaro per la spassionata e sincera chiacchierata!

 

Hai voglia di approfondire l'argomento e di ottenere più informazioni riguardo la possibilità di iniziare il tuo percorso nel settore dei viaggi? Scarica adesso la Guida per diventare Consulente di viaggi online: Evolution Travel la mette a disposizione gratuitamente!

About the Author

Leave a Comment