Dietro le quinte di Evolution Travel: Guendalina Vigorelli

Guendalina Vigorelli: l'arte zen di gestire marketing e comunicazione.

Oggi entreremo nel reparto Marketing & Comunicazione di Evolution Travel e, per farlo, incontreremo Guendalina Vigorelli, chief marketing officer (CMO).
Un'indole creativa mixata al rigore della misurazione scientifica dei risultati: il lavoro di Guendalina è tutto un susseguirsi di ingredienti apparentemente molto diversi ma assolutamente fondamentali per riuscire a sviluppare al meglio ogni aspetto della sua professione.

Guendalina Vigorelli, CMO Evolution Travel

"Buongiorno Guendalina, raccontaci il tuo percorso in Evolution Travel: da quanto tempo sei in squadra?"
"Salve a tutti! Ho iniziato a lavorare con Evolution Travel nel 2003, dopo un'esperienza precedente in un'agenzia che si occupava di grafica.
Sono subito entrata a far parte del reparto Marketing, iniziando a ideare nuove modalità per sviluppare l'attività dei Consulenti di viaggio online, così come la pura vendita di viaggi".

 

"In generale, quali sono state le caratteristiche principali e le predilezioni che hanno ispirato il tuo lavoro, sin dai primi passi in Evolution Travel?"
"Amo scrivere e amo la grafica: sono due aspetti che mi appassionano molto da sempre. Il mio interesse quindi si è sempre diretto verso l'ambito della comunicazione, con un'attenzione particolare per l'immagine.
Da questi punti fermi, ho iniziato a ideare campagne pubblicitarie online, portali, landing page. Alla fase creativa si è sempre affiancata quella di pianificazione, di studio di fattibilità e di raccolta di dati obiettivi.
Il tutto chiaramente finalizzato ad ampliare le attività di Evolution Travel, sia per quel che riguarda la vendita dei viaggi, sia per la professione di Consulente di viaggi online".

 

"Come si svolge oggi il tuo lavoro?"
"Mi muovo essenzialmente su due filoni: quella della comunicazione a livello globale e quello del marketing.
Studio - in sinergia con i miei collaboratori - stretegie nuove per dare visibilità sia ai prodotti di viaggio che al modello Evolution Travel, inteso come sviluppo della rete di Consulenti.
Creiamo ad esempio campagne ADV, le monitoriamo, le perfezioniamo, in modo da poter fornire sempre strumenti promozionali innovativi ed efficaci sul web.
Per quel che concerne la comunicazione, supervisiono tutti i contenuti che vengono prodotti, le immagini da selezionare, la creazione di newsletter, DEM, landing, l'aggiornamento dei blog, i rapporti con l'ufficio stampa e così via.
Inizialmente - mi riferisco ai primi anni in Evolution Travel - molte di queste attività venivano curate e realizzate in prima persona da me: potrei citare ad esempio la creazione del primissimo portale verticale su Evolution Travel.
Oggi la squadra si è arricchita di diversi professionisti di ogni ambito, dunque il mio lavoro si è modificato nel tempo, diventando sempre più strategico piuttosto che operativo".

 

"Qual è l'aspetto del tuo lavoro che ti piace di più e ti appaga maggiormente?"
"Traggo sempre molta soddisfazione dalla parte più creativa del mio lavoro, quindi lo sviluppo di nuovi progetti, la creazione di iniziative del tutto nuove. Oggi come ieri è questo che mi carica sempre molto.
Ricordo la primissima campagna ADWords creata nel 2004, in una fase nella quale il contesto pubblicitario italiano conosceva appena questi nuovi metodi di advertising. Fu un enorme successo, certamente non casuale: c'è sempre un impegno considerevole in termini di studio, di messa in opera e realizzazione di una campagna del genere. Per me è stata una nuova sfida ricca di creatività!
Anche oggi, in uno scenario del tutto mutato, continuo a vivere con entusiasmo il lancio di nuove soluzioni, sempre finalizzate ad incrementare le vendite di viaggi e all'ampliamento del newtwork di Consulenti di viaggio online.
Vorrei aggiungere che amo anche un'altra faccia della mia professione: risolvere criticità, siano esse relative ai flussi di lavoro, agli intoppi operativi o a (per fortuna rarissime) problematiche tra Consulenti. Gioco a volte il ruolo di intermediario, di "paciere" e, in generale, apprezzo il fatto di poter contribuire a risolvere dei problemi operativi mettendo a disposizione il mio tempo e le mie competenze".

 

"Cosa, invece, ti piace meno nel tuo ruolo?"
"Probabilmente la gestione delle mansioni ripetitive. Però anche queste "incombenze" sono molto importanti perchè sono sempre di aiuto al network, specialmente ai Consulenti di viaggio che hanno intrapreso da poco l'attività.
Non è questo l'aspetto più appassionante del mio lavoro ma cerco di svolgerlo ugualmente con spirito propositivo, come per tutto il resto".

 

"Il tuo lavoro è fatto anche di contatti costanti con la rete di Consulenti di viaggio. Quali sono i vantaggi per loro, derivanti dalla tua professionalità e operatività quotidiana?"
"Sì, mi interfaccio spesso con i Consulenti e questa è sovente la base delle mie azioni perchè le strategie marketing e comunicative vengono indirizzate proprio a vantaggio della rete e dei prodotti di viaggio.
Materialmente, fornisco assistenza marketing e sono a loro disposizione per richieste, ad esempio, relative allo sviluppo della loro visibilità online.
In questo modo si costruisce un piano di promozione accurato e si lavora per comunicare al meglio il prodotto, studiando sempre nuove strategie.
L'effetto sul loro lavoro è sia diretto, con vendite e risultati immediatamente tangibili a seguito di specifiche campagne pubblicitarie; sia indiretto, con piani di comunicazione che elaboriamo e perseguiamo costantemente, con ricadute nel tempo che vanno a potenziare ad esempio il personal branding".

 

Grazie a Guendalina Vigorelli!

 

Se ti interessa il settore dei viaggi online e vuoi sfruttare la carta web marketing a tuo vantaggio, contattaci: scarica subito la Guida per diventare Consulente di viaggi online! E' il primo passo per intraprendere questa attività.