Vendere viaggi a clienti esteri con i siti multimercato di Evolution Travel

Sempre più Consulenti di viaggio online sono già in grado di lavorare con clienti esteri: la possibilità di avere un sito multilingue è il lasciapassare per potersi rivolgere ai mercati di Spagna, Francia, Regno Unito e Stati Uniti. Scopriamo in che modo.

Sito in spagnolo di un Consulente di viaggi online Evolution Travel

Sito in spagnolo di un Consulente di viaggi online Evolution Travel

 

Evolution Travel ha implementato i nuovi siti in lingua per il multimercato.
Non si tratta "semplicemente" di avere a disposizione un sito in lingua inglese o spagnola.
In realtà la questione è differente: significa potersi presentare a nuovi mercati con una programmazione prodotti inserita per il cliente spagnolo, francese, americano o di lingua inglese.

E' quindi un servizio già "razionalizzato", con offerte in linea con i trend ai quali ci si rivolge e con listini in valuta di pertinenza.

 

I vantaggi

Evolution Travel è sul web da sempre e, si sa, internet non ha confini: lavorare online, con Evolution Travel, vuol dire avere accesso potenzialmente a milioni di utenti, non solo a quelli italiani.

Come "incontrarli"? Come metterci in comunicazione con loro?

Con i nuovi siti multimercato, è possibile fornire proposte di viaggio pensate per specifici mercati, ricevendo come di consueto contatti e potendo così iniziare a lavorare anche con clienti esteri.

 

Come si presenta un sito per il multimercato?

Sul proprio dominio, il Consulente di viaggi che avrà attivato uno o più siti multimercato noterà la presenza della bandiera italiana e dell'indicazione "Italia", in alto a destra.
Da qui è possibile aprire un menù a tendina con le opzioni di lingua scelte dal Consulente.
Ecco uno screenshot:

Sito multimercato Evolution Travel

 

Così, con un click si potrà atterrare sul sito in inglese, su quello in francese, in spagnolo o in americano.
Il link (quindi il nome del sito) potrà essere tradotto, naturalmente sulla base del nome scelto in italiano.
Ad esempio: vacanzeofferte.com ha i suoi "portali fratelli" in lingua:

  • ofertas-vacaciones.com per Spagna
  • vacancesoffres.com per Francia
  • offers-holiday.net per UK
  • bestholiday-offers.com per USA

 

Come attivare i siti per gli altri mercati?

La condizione fondamentale per poter attivare il proprio dominio destinato ad uno dei mercati possibili al momento è sostanzialmente una: saper parlare correttamente la lingua di riferimento scelta.

Decidere di voler offrire la propria esperienza e professionalità ai viaggiatori francesi vuol dire rapportarsi con loro in lingua francese, naturalmente.
Affrontare telefonate e mail parlando correttamente la loro lingua: se non si conosce bene una lingua straniera, non è consigliabile improvvisarsi.

 

Questo è un punto molto importante: se manca il dialogo corretto tra il Consulente e il potenziale cliente, non è di sicuro possibile offrire un servizio di alto livello al quale siamo abituati.

 

Se invece si ha piena dimestichezza di una lingua straniera, è possibile richiedere l'attivazione di un nuovo sito: il reparto Formazione provvederà ad implementarlo entro una settimana circa.

 

Oggi hai la possibilità reale di ampliare il tuo bacino di utenza: cogli questa opportunità con i nuovi siti multimercato!

 

Hai letto questo post perchè vorresti vendere viaggi online? Se hai bisogno di più informazioni, ti invitiamo a scaricare la Guida per diventare Consulente di viaggi online.

About the Author

Leave a Comment