Finita l’estate non si vendono più viaggi? Sbagliato!

Chi pensa che - dopo settembre e per tutto l'inverno - non si vendano più viaggi, è decisamente fuori strada. I Consulenti di viaggio online non conoscono momenti di stop e oggi ne scopriremo le ragioni.

Gestire le obiezioni del cliente Evoltuon Travel

 

In Italia la regina incontrastata delle vacanze resta sempre l'estate, è un dato di fatto. E' quindi abbastanza naturale che, in vista delle ferie tra giugno e settembre, il flusso di lavoro dei Consulenti di viaggio Evolution Travel si intensifichi, esattamente come accade nelle agenzie di viaggio tradizionali, su strada.

 

Non è altrettanto vero che, da metà settembre in poi, la situazione inizi a divenire stagnante, se non per picchi coincidenti con ponti e festività.
In Evolution Travel le richieste di preventivi e le prenotazioni arrivano tutto l'anno.
Qual è il segreto?

Non ci sono trucchi ma un attento piano di sviluppo.

 

Non avendo vincoli territoriali, i Consulenti di viaggio online risentono meno del fisiologico calo di flussi di richieste, poiché possono decidere di intercettare differenti target direttamente online.
Stiamo parlando di un bacino di utenza che supera le 30 milioni di persone che, ogni giorno in Italia, utilizzano internet a scopo ludico, social, informativo e di ricerca di viaggi.

 

Come fare per cercare nuovi clienti da settembre in poi?

Rispondere porterebbe fuori strada perchè questa non è la domanda giusta.
La realtà è che sono gli internauti a cercare informazioni ed offerte, avendo già un'idea o meglio ancora un bisogno: quello di partire verso la tale destinazione o nel determinato periodo.

Sono i clienti che, praticamente in maniera spontanea, arrivano a chi vende viaggi online. In quale maniera?

 

Ciò avviene grazie al fatto che i Consulenti di viaggio online Evolution Travel mettono in campo campagne pubblicitarie sul web che consentono di andare a scegliere il pubblico di riferimento, ad esempio iniziando a pubblicizzare una destinazione perfetta per il periodo invernale.

 

Mete quali Marocco, Dubai, Emirati Arabi, Maldive, Mauritius, Seychelles, India, Thailandia ma anche i sempreverdi Stati Uniti attirano viaggiatori che magari in estate preferiscono non muoversi, posticipando le ferie.

 

Ecco che, focalizzandosi su queste destinazioni con campagne pubblicitarie online mirate, si continua a lavorare con una buona assiduità anche in periodi che - statisticamente - fanno segnare staticità sui tradizionali canali di vendita.

 

E' un investimento molto oculato, visto che - al contrario di altre forme pubblicitarie tradizionali - non si spende nulla se l'utente non effettua materialmente il click sul "nostro" annuncio.
Non c'è alcuna dispersione di denaro ma anzi c'è un flusso di nominativi spontanei di persone che stanno realmente cercando pacchetti e soluzioni di viaggio.
E si tratta di persone che vivono ovunque, in ogni angolo d'Italia o chissà dove: gente che, se noi avessimo un'agenzia su strada, non conosceremmo mai semplicemente poiché abitanti in un'altra città.
Eppure quelli sono viaggiatori motivatissimi alla partenza, avvezzi ai viaggi "fuori stagione": ecco che una buona campagna pubblicitaria online consentirà alla domanda e all'offerta di incontrarsi facilmente, andando a realizzare un bisogno già espresso a monte dal potenziale cliente.

 

Non è necessario essere dei super esperti di web marketing per implementare campagne online, che siano indirizzate agli utenti dei principali motori di ricerca o agli iscritti ai social network: grazie al supporto del team Marketing è possibile realizzare campagne ad hoc o partecipare a quelle già pronte e testate.

 

Ecco che anche in inverno i Consulenti di viaggio online lavorano a pieno ritmo.

Certo non è possibile aspettarsi incrementi o buoni flussi se non ci si attiva in alcun modo.
Esattamente come per qualsiasi attività, se non si apre la serranda o non ci si fa riconoscere con un'indicazione, un'insegna e della pubblicità, nessuno saprà che siamo lì per esaudire un bisogno del consumatore.

 

Il lavoro di Consulente di viaggi online non è solo studio delle soluzioni, preventivi e vendita: i mesi invernali possono diventare utilissimi per intensificare la frequenza di corsi di formazione, erogati continuamente da Evolution Travel.

Grazie a ciò, le conoscenze tecnico-turistiche aumentano, così come la competenza su specifici prodotti o destinazioni: solo studiando e migliorando il proprio bagaglio culturale ed esperenziale si cresce!

 

Grazie agli e-learning (corsi online da poter seguire in diretta streaming o in differita) si andranno ad acquisire nuovi concetti e tecniche di web marketing, proprio per riuscire a gestire al meglio delle campagne mirate nei periodi tradizionalmente "di magra".

Questo è solo un esempio pratico di come poter sfruttare a proprio vantaggio l'offerta formativa a disposizione gratis per tutti i Consulenti.

 

L'autunno e l'inverno sono inoltre spesso periodi in cui si concretizzano riflessioni a lungo maturate in estate.
Chi magari ha viaggiato come cliente di Evolution Travel si scopre interessato a questa professione e inizia a leggere la Guida per diventare Consulente di viaggi online.

Chi è già in attività può decidere di fare il grande passo, in base alle proprie aspirazioni: c'è infatti chi matura la decisione di lasciare il precedente lavoro, abbracciando questa professione full time.

Altri che sanno di avere doti organizzative e manageriali, diventando Promotore di Riferimento Prodotto o Promotore Tour Operator.
Il supporto della Sede, del reparto Formazione e del reparto Programmazione Prodotti diventa fondamentale per affinare strategie di crescita ragionate e ottimizzate sui tempi e sui riscontri del Consulente interessato a questi percorsi.

 

Da settembre in poi, ora è lampante, un Consulente di viaggi online non smette affatto di lavorare!

 

Inizia a concretizzare il tuo progetto imprenditoriale nel settore travel, fai il primo passo: scarica la Guida per diventare Consulente di viaggi online e mettiti in contatto con noi!

About the Author

Leave a Comment